Torino Arti Performative

Il Sistema Teatro Torino ha svolto negli anni importanti funzioni nella promozione del teatro cittadino. Oggi, la Città di Torino ritiene indispensabile attivare nuove modalità di intervento, interlocuzione, progettazione e finanziamento, rivolte ai soggetti del teatro e della danza che operano con continuità e professionalità sul territorio cittadino nell’ambito delle arti performative, con l’obiettivo di un cambio di passo radicale e l’apertura di un confronto condiviso. Per questa ragione nasce il T.A.P. Torino Arti Performative.

L’intento è consentire un dialogo tra domanda e offerta, tra produzione e distribuzione, favorire la collaborazione e la coprogettazione tra compagnie e imprese culturali e costruire un rapporto più efficace con il pubblico.
Si tratta quindi di offrire sostegni economici, erogare servizi e opportunità di formazione creando un modello di funzionamento aperto e trasparente che selezioni i progetti e che renda il sistema inclusivo e permeabile, capace di premiare la qualità, le capacità e le idee.
L’Amministrazione intende contribuire a una maggiore fruizione sociale dello spettacolo performativo, alla crescita civile e culturale dei cittadini, alla partecipazione qualificata e consapevole del grande pubblico e alla promozione per il coinvolgimento di nuovi pubblici. Intende valorizzare il rapporto con i soggetti artistici radicati sul territorio, intercettando anche le nuove realtà che si sono sviluppate negli ultimi anni, dando così vita a un importante rapporto di relazione artistico/organizzativa tra professionisti diversi per vocazione e dimensione d’impresa, attenta all’interazione con la rete territoriale.

Si elabora pertanto un modello di funzionamento che renda il sistema inclusivo e permeabile, capace di premiare la qualità, le capacità e le idee, che utilizzi una modalità di selezione di progetti che possa garantire apertura e trasparenza, prevedendo anche risorse economiche dedicate, e integrandolo con le necessarie opportunità di formazione ed erogazione di servizi.
L’Assessorato alla Cultura, con l’Ufficio Teatro del Settore Arti Visive Cinema e Teatro, ha svolto quindi un lavoro di ricognizione dello status quo e delle esigenze del settore finalizzato alla ridefinizione e all’ampliamento del precedente Sistema Teatro Torino.
Il metodo seguito è stato il confronto diretto con i teatri partecipati e con le imprese del settore, e da tutti è emersa la necessità di intervenire per rinnovare l’assetto del sistema.

Attraverso approfondimenti condotti con rappresentanti di Fondazione Teatro Stabile, Fondazione Teatro Ragazzi e Giovani e Fondazione Teatro Piemonte Europa, di Centri e Imprese di produzione, di Festival teatrali e coreutici, e con la Fondazione Piemonte dal Vivo e Regione Piemonte, condotti alla luce delle recenti normative del FUS introdotte dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali, è stato elaborato da parte dell’Amministrazione un modello di intervento rivolto ai soggetti del teatro e della danza che operano con continuità e professionalità sul territorio cittadino nell’ambito dello spettacolo dal vivo denominato TORINO ARTI PERFORMATIVE Linee Guida per lo sviluppo e il sostegno alle arti performative 2018-2020.

You may also like...